Logo Amici Hospice Siracusa

ASSOCIAZIONE
AMICI DELL'HOSPICE DI SIRACUSA

Natale 2017 in Hospice

Natale 2017 in Hospice - Amici Hospice Siracusa

Con il concerto del coro polifonico siracusano “Giuseppe De Cicco” del 7 gennaio, si è concluso il ciclo di eventi natalizi organizzati presso l’U. O. “Hospice e Cure Palliative” dell’Ospedale Rizza di Siracusa.

Curare con la bellezza del canto, l’emozione di una melodia eseguita al pianoforte, l’intensità della parola recitata, il piacere di un racconto: è stata questa la premessa dell’iniziativa nata dalla sinergia dei medici, degli operatori sanitari e dei volontari dell’Hospice Kairós dell’Ospedale A. Rizza di Siracusa che hanno promosso, per tutto il mese di dicembre, un ricco calendario di eventi tra teatro, musica e magia.

L’arte, in tutte le sue forme, ha un valore terapeutico riconosciuto: è sollievo e conforto per chi, paziente o familiare, vive la difficile condizione della malattia e della fragilità; contrasta il senso di solitudine che si percepisce tra le pareti di una stanza d’ospedale soprattutto nei giorni di festa, quando più forte è il desiderio di normalità, di trovarsi in un ambiente familiare, di ricevere un sorriso e di stare insieme agli altri.

Grazie ai numerosi ospiti che hanno condiviso lo spirito dell’iniziativa e partecipato con autentica emozione, il nosocomio siracusano e l’Hospice Kairós si sono così trasformati in un improvvisato palcoscenico: il 19 dicembre si è esibita una piccola rappresentanza degli studenti della scuola di musica di Augusta “Diapason”, con il concerto “Christmas song”; il 23 dicembre è stata, invece, la volta della formidabile Maga Benny e delle sue “Magie sotto l’albero”; il 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, Anna Passanisi ha incantato con la sua magistrale interpretazione de “In nome della madre” di Erri De Luca; il 28 dicembre, la scrittrice siracusana Giusi Norcia ha raccontato le sue “Storie che curano”, accompagnate dal concerto “Laudate Dominum” della corale “Tetracordus” e del coro giovanile “Dieci in condotta” di Pachino.

All’interno di un reparto d’ospedale si ritrova il senso vero del Natale che, spesso, presi dalla frenesia della festa, dimentichiamo o trascuriamo.

La chiusura, il 7 gennaio, è stata affidata al coro polifonico “Giuseppe De Cicco”, sapientemente guidato dalla maestra Maria Carmela De Cicco, il cui concerto “O magnum Mysterium” è stato apprezzato anche dai pazienti degli altri reparti del Rizza che, incuriositi, si sono fermati ad ascoltare.

“All’interno di un reparto d’ospedale – ha spiegato Giovanni Moruzzi, Responsabile dell’U. O. “Hospice e Cure Palliative” – si ritrova il senso vero del Natale che, spesso, presi dalla frenesia della festa, dimentichiamo o trascuriamo. Con questa iniziativa non ci siamo limitati a riempire il tempo dei pazienti dell’Hospice, ma li abbiamo aiutati ad accostarsi, ancora una volta, alla bellezza dell’arte e a godere in pienezza del tempo a loro disposizione. Vedere, poi, che anche i pazienti degli altri reparti si sono avvicinati e si sono fermati ad ascoltare, osservare, partecipare, ci ha fatto capire quanto questi momenti, pur nella loro semplicità, siano preziosi perché ci aiutano a recuperare il senso delle cose”.

Associazione Amici dell’Hospice Siracusa
Sede legale: Via Corrado Ignazio Giuliano
Sede operativa: Viale Epipoli 72
C.F.: 93067600895
Mob.: 380.1574795
Email: amicihospicesiracusa@gmail.com